Il fondatore di Digg, Kevin Rose, salterà giù dalla sua nave che affonda? - Social Media - 2019

Anonim

C'è stata una crescente preoccupazione per Digg dopo massicci tagli di personale e l'uscita di alcuni dirigenti di alto livello. Digg non è mai stato in grado di riprendersi dalla riprogettazione del sito principale che ha subito l'anno scorso, e gli utenti sono stati lenti a tornare sul sito un tempo tanto amato, invece a sfidare concorrenti come Reddit. Ora, la goccia che potrebbe spezzare il proverbiale cammello è l'uscita del già famoso fondatore Kevin Rose.

TechCrunch ha notato ieri che Rose è stata molto inattiva su Digg negli ultimi tempi, e durante un periodo di 22 giorni non ha lasciato alcun segno sul suo sito. L'ultima volta che ha presentato una storia al sito è stato oltre un mese fa, e lui ha trasformato in modo schiacciante le sue attenzioni su Twitter (anche qui puoi trovare la sua pagina di Tumblr, anche se è rimasto inattivo per alcuni mesi anche adesso). Rose ha rilasciato una replica a Michael Arrington di TechCrunch, ricordandogli che spara settimanalmente un podcast dedicato alle storie di Digg.

Ma Rose non si è stancata solo di usare Digg - è stanco di gestirlo. Secondo una richiesta di follow-up di TechCrunch (che è supportata anche da altri media outlet), Rose si è dimessa dalla società. Rose è passata in secondo piano circa un anno fa, quando si è dimesso dalla carica di amministratore delegato, e ora sembra che si stia asciugando completamente le mani dall'intero casino.

Digg ha avuto i suoi alti e bassi. Cominciò un sito amato e facile da usare, che finì per ridursi in un'ombra del suo io precedente. Il sito era così vicino ad essere acquisito da Google, che avrebbe potuto determinare un futuro molto diverso, ma all'ultimo secondo la società di Mountain View ha abbandonato l'affare da 200 milioni di dollari.

E ora il futuro di Digg è appeso a una corda. Sarà acquisito e reenergizzato, o la diserzione di Rose sarà la sua passeggiata?