Il CEO di Twitter dice che non sarà acquisito da Google, evita di parlare di Facebook - Social Media - 2019

Anonim

Dopo tutto il clamore positivo che Twitter ha ricevuto al Mobile World Congress, è stato opportunamente seguito da colloqui di acquisizione con Google e Facebook. I rapporti del Wall Street Journal della scorsa settimana hanno etichettato questi "discorsi di basso livello", l'enfasi su "basso", secondo l'amministratore delegato di Twitter Dick Costolo.

Secondo la Reuters Canada, quando gli è stato chiesto delle voci di M & A su MWC lunedì dopo il suo intervento, Costolo ha dichiarato: "La gente scrive sempre queste cose. Non so da dove vengono queste cose. È solo una diceria. "Tuttavia, questa affermazione apparentemente si applicava solo alla voce di 10 miliardi di dollari di Google, e Costolo rifiutò di offrire quando gli fu fatta la stessa domanda riguardante un'offerta di Facebook.

Fin dalla sua nascita, le voci di acquisizione hanno afflitto Twitter, con tutti quelli che da Apple hanno sentito parlare di Microsoft per avere l'avvio del social networking. Facebook è sempre stato collegato con i possibili acquirenti, e ora la speculazione che il gigante sociale riuscirà finalmente a raccogliere Twitter è in pieno svolgimento. Non fa male che la presenza sul web di Twitter stia raggiungendo nuovi traguardi, ma ciò che potrebbe motivare Facebook ancora di più è mantenere il sito fuori dalle mani di Google.

Una cosa che aveva ostacolato le offerte reali è stata il fatto che Twitter non stava effettivamente tracciando profitti. Chiaramente, i tempi sono cambiati. Mentre Costolo deve ancora annunciare che tipo di soldi sta facendo Twitter, ha fatto capire chiaramente che la società sta producendo. "Ogni volta che ho un colloquio, mi viene chiesto quando faremo soldi. La risposta breve è che stiamo già facendo soldi. "Il che rende chiaramente più allettante l'acquisizione.

Quando a Eric Schmidt di Google è stata chiesta la possibilità di un'offerta da parte di Google, ha esitato, dicendo "Amiamo Twitter e mi piace twittare".

Per il momento, sembra che possiamo escludere un buy-out su Twitter da Google. Un accordo con Facebook, tuttavia, non è del tutto fuori dal tavolo.