QUESTA SETTIMANA SU TECHCRUNCH: LE WEB (LE SOSPIRO), RIP PRIVACY, IL PIANETA DELLE APP E ALTRO ANCORA - TECHCRUNCH - SOCIAL MEDIA - 2019

Anonim

Non voglio scrivere su Le Web quest'anno. Davvero non lo so.

Questa volta l'anno scorso, mentre ero ancora al Guardian, sono tornato alla mia camera d'albergo parigina alla fine del primo giorno della conferenza e ho sparato un migliaio di parole per arrotondare gli alti e i minimi insignificanti dell'evento. Quelle parole, insieme al titolo che il mio editore ha aggiunto a loro - Freddo freddo, niente internet, noioso: è una conferenza web 2.0 francese! - Mi hanno seguito da allora.

La verità è che sono annoiato con Le Web. Sono annoiato dall'aspettativa che lo rivedrò di nuovo quest'anno. Mi annoio con lo stratagemma intelligente (e relativamente riuscito) di Loic per convincermi a chiedere di moderare un gruppo chiamato The European Gang. E soprattutto mi annoio con le battute di Maslovian su calore, cibo e wifi.

Ma per fortuna quest'anno non sono al Guardian. E fortunatamente ventisettemila dei miei colleghi erano presenti al LeWeb 09 per fornire un'adeguata copertura dell'evento in modo da non dover scrivere un'intera colonna al riguardo. Ne valeva la pena andare? Certo - ero a Londra comunque, non ho pagato il mio biglietto o il mio alloggio (sono stato nell'appartamento di famiglia di un amico) ed è sempre divertente fare un giro a Parigi con i miei amici. Dovresti essere stato anche lì? Dipende.

Se sei mai stato a una conferenza nella Valley, hai visto la maggior parte delle stelle - Marissa Mayer, Jack Dorsey e altri prima, quindi probabilmente no. Tutti i grandi annunci - il PeekFon, il sistema operativo netbook di Jolicloud, l'imminente conferenza Chirp di Twitter e l'imminente acquisizione della società da parte di Google - erano coperti dall'Europa. Se vivi in ​​Europa e non puoi giustificare un viaggio ad ovest, allora certo. È stata una conferenza davvero professionalmente messa insieme, con relatori A-list, che hanno dato un assaggio dell'America senza dover salire su un aereo. Probabilmente hai già dovuto prendere la stessa decisione su Eurodisney.

Oltre a questo, non c'è molto che posso dire - tranne che i problemi amministrativi dello scorso anno sono stati risolti (complimenti Geraldine e Loic) - se mai era troppo caldo, e gli unici problemi di wifi erano nell'albergo dei relatori. Gli unici oratori che ho visto erano Yossi Vardi che sembrava un vecchio zio pazzo che aveva appena scoperto YouTube, e la regina Rania di Giordania il cui discorso era il mio momento saliente della conferenza - non per il contenuto (che era chiaramente scritto da qualcun altro) ma piuttosto per la brillante e ossequiosa risposta "Fank you your majesty" di Loic. È bello vedere il francese inchinarsi e raschiare di nuovo i reali. Questo può solo finire bene.

Altro da questa settimana dopo il salto

.

LEGGI DI PIÙ