TEST DRIVE: 2010 FORD FIESTA - TECHCRUNCH - SOCIAL MEDIA - 2019

Anonim

Il NY Auto Show prende il via più tardi questa settimana, ma abbiamo già visto alcune cose degne di nota. Siamo sulla recinzione del PUMA, la nuova GTi della VW è carina (dettagli più avanti oggi), ma la Scirocco sarebbe stata molto più bella e poi c'è la Ford Fiesta del 2010. Oh sì, la Fiesta dall'Europa sta arrivando negli Stati Uniti e sembra piuttosto mediocre. Abbiamo avuto la possibilità di montare questa hatchback a 4 porte intorno a Manhattan durante l'ora di punta e si è comportata in modo ammirevole.
Biggs e io abbiamo avuto uno di questi l'anno scorso quando eravamo in Germania per CeBIT ed è stato piuttosto meh, ma questo nuovo è qualcosa di diverso. Arriverà imballato alle branchie in tre pezzi e venderà per meno di $ 14k, dare o prendere. Dettagli e specifiche sono ancora in fase di ottimizzazione perché la berlina proviene dall'Europa, che ha funzionato molto bene nel laghetto, ma avrà 1, 6 litri di feroce ferocia sotto il cofano, proprio come un piccolo Chihuahua che conosco.

Non possiamo dire troppo sulla gestione, ma è stretta e reattiva. Abbiamo evitato alcuni taxi kamikaze e buche inaspettate durante il nostro viaggio a Midtown. Ma non siamo sicuri di come funziona sulla strada aperta o su per le colline. Tuttavia, sembra piuttosto perfetto per la gente di città.

Dal lato tecnico delle cose, la Fiesta racchiude un bel po 'di extra che probabilmente non troverete su modelli simili da altri. Ad esempio, Sync sarà disponibile insieme alla radio satellitare e al sistema audio Sony. Il kicker per me è stato il pulsante di avvio. Puoi anche ricevere chiamate in vivavoce tramite Bluetooth e una porta USB per collegare l'iPod che può essere controllato dal touch-screen.

Chi ha giocato a Gran Turismo su PlayStation? Ricordi la Ford Escort RS Cosworth del 1996 dalla GT3 A-Spec? Sì, beh, la Fiesta è l'immagine spittina di quella macchina da rally e sembra aggressiva come tutti gli altri. Guarda la galleria.

Oltre a dare cretini come me a un giro gratis, Ford sta picchiettando su 100 "agenti" per diffondere la parola, o il Movimento Fiesta, dando loro le Fiestas per sei mesi. Avranno poche "missioni" per andare avanti - qualunque cosa significhi. Ford sta davvero perseguendo la folla dei social media scegliendo alcuni "agenti" che, secondo loro, sono i grandi battitori su YouTube, Facebook, Twitter, MySpace e la Blogosfera. Due candidati hanno più di 30.000 amici su MySpace. Sei candidati hanno più di 20.000 abbonati su YouTube. Sette candidati sono blogger che ottengono più di 100.000 visite al mese. Otto candidati hanno più di 2000 amici su Facebook. E venti candidati hanno più di 2000 follower su Twitter.

Youtube
Flickr
Facebook
cinguettio

(PSGallery = 54smcfw96j)