PANGEA FORNISCE UN'INFRASTRUTTURA DATA-OVER-VOICE NEI MERCATI EMERGENTI - TECHCRUNCH - SOCIAL MEDIA - 2019

Anonim

Uno dei problemi più interessanti che l'industria della tecnologia sta affrontando è quello di ottenere online miliardi di persone non connesse in tutto il mondo.

Facebook e Google pensano che i droni aerei siano la risposta, con l'intenzione di mettere centinaia di migliaia di robot volanti nell'atmosfera per trasmettere dati piuttosto che costruire costose infrastrutture in regioni remote. Considerati gli aggiornamenti periodici sui loro progressi, sembra che entrambe le soluzioni siano più che un pazzo sogno.

Ma non sono nemmeno pronti per la piena implementazione e non lo faranno da tempo. Nel frattempo, le startup e le organizzazioni non profit hanno cercato di trovare i modi per inviare dati sui sistemi che sono stati costruiti nei mercati emergenti, tra cui SMS (che è già stato adattato per usi oltre la semplice messaggistica di testo, come i pagamenti).

Pangaea, che ha presentato sul palco di Disrupt NY, ha offerto una soluzione per portare online miliardi non collegati che sembreranno familiari a quelli di noi che erano sul web prima che la banda larga e il cellulare diventassero la norma: l'invio di dati sull'infrastruttura utilizzata per inviare chiamate vocali.

Mentre il concetto è fondamentalmente uguale al dial-up del buon vecchio, l'implementazione è molto più complessa. Le società di telefonia mobile con linee fisse si aspettavano che i loro clienti a volte usassero le loro linee per connettersi a Internet, mentre i gestori di telefonia mobile cercano di tagliare tutto ciò che non è una voce umana.

Quindi Pangea ha preso la strada difficile e ha capito come potevano distribuire i dati all'interno di quei confini. Il loro metodo consiste nel trasformare i dati in un'onda sonora, modulandoli per suonare come una voce umana sul back-end di un telco, e quindi ritornare ai dati sul dispositivo dell'utente finale.

Ogni volta che vuoi inviare un'email o controllare Twitter, effettuerà una chiamata rapida (~ 10 secondi) e trasferirà i dati richiesti fino a 64 kilobit al secondo. Date le basse velocità, Pangea è solo per il testo per ora, ma il co-fondatore Vlad Iuhas dice che in fondo alla strada, offrirà l'esperienza Android completa, anche se molto più lento di quanto la maggior parte degli utenti nei mercati con infrastrutture dati siano abituati.

Per ottenere l'accesso tramite Pangea è necessario installare un'app su un feature phone o dispositivo Android, il che è problematico quando il mercato che stai cercando non ha accesso ai dati in primo luogo. La soluzione immediata della startup è quella di avere un utente iniziale che si reca in una città importante per scaricare l'app sui dati, quindi inviare l'app ad altri residenti del proprio villaggio o città tramite Bluetooth.

Iuhas spera che i vettori in Africa, Asia e America Latina un giorno preinstalleranno la loro app sui telefoni (e forse addirittura pagheranno per l'utilizzo). L'azienda prevede di iniziare a lanciare il servizio in Nigeria questa estate, lavorando di concerto con uno dei maggiori operatori wireless africani. Se ciò andrà bene, la società prevede di dispiegare in tutto il continente in un futuro non troppo lontano.

Ecco una trascrizione approssimativa della sessione di QA post-presentazione:

Puoi parlare del modello di business? Sembra un non-profit.

Il modo in cui faremo i soldi differisce da paese a paese. Il nostro obiettivo principale è quello di mettere le mani nel maggior numero di persone possibile, ci sono 4 miliardi di persone non collegate. Possiamo fare rev-share, dati sponsorizzati, ma prima ne abbiamo bisogno nelle mani.

Avete bisogno di un accordo con il vettore o di una pre-installazione?

Sarebbe l'ideale, ma un utente potrebbe andare in una città dove ci sono dati per scaricare l'app e poi riportarla alle persone nelle loro città o villaggi.

Guardando a lungo termine, supponendo che l'infrastruttura compaia nei paesi in via di sviluppo, come si trasforma la tua azienda?

La nostra missione è quella di connettere tutti a Internet il più rapidamente possibile. Quando ciò accade, avremo milioni di utenti da monetizzare. Siamo una società di software, innoveremo.

Ti concentrerai su un paese e proverai a diffonderlo viralmente?

Ci stiamo concentrando sulla Nigeria e speriamo di avviarci presto quest'estate.

Che dire del tasso di crescita del 3G? In cinque anni, centinaia di milioni di persone avranno il servizio 3G.

In Asia è vero, in Africa il tasso di crescita è molto più lento.

Come si ottiene persone che non sanno perché dovrebbero usare Internet per essere interessati?

Se le persone possono andare su Facebook, o Twitter, o leggere le notizie, scopriranno il valore di Internet.

Hai parlato con qualche corriere?

Abbiamo, stiamo lanciando con un vettore in Nigeria questa estate, e una grande compagnia aerea è un investitore.