Incidente mortale di Osama Bin Laden live-tweettato per caso - Social Media - 2019

Anonim

Nella notte scorsa, riferendo della morte di Osama bin Laden, Twitter è diventata la fonte di notizie più veloce e completa. Ma molto prima che Keith Urbahn, ex capo dello staff del segretario alla Difesa Bush Donald Rumsfeld, avesse rivelato al mondo che "hanno ucciso Osama Bin Laden", due uomini hanno inavvertitamente catturato l'intera incursione militare americana su Abbottabad, Pakistan, di Bin Laden. composto in una serie di tweet.

Il consulente IT Sohaib Athar, che segue l'handle di Twitter @Really Virtual, ha inviato un tweet all'incirca all'ora locale, che diceva: "L'elicottero si libra sopra Abbottabad alle 1 del mattino (è un evento raro)." Questo è stato rapidamente seguito da: "Vai via elicottero - prima che tiri fuori il mio sciabola gigante: - /. "Poi:" Un enorme finestra scuotendo il botto qui ad Abbottabad Cantt. Spero che non sia l'inizio di qualcosa di sgradevole: -S. "Nelle ore successive, Athbar ha riferito inconsapevolmente dello schianto di un elicottero militare statunitense, che è caduto durante il raid, a quanto riferito a causa di un guasto meccanico.

Un altro uomo pakistano, Mohcin Shah (@ m0hcin), ha anche preso Twitter quando le cose si sono fatte strane ad Abbottabad. "Nessuno sta chiamando a Abbottabad, nemmeno i telefoni fissi", ha scritto, anche verso le 01:00 ora locale. Seguirono le segnalazioni da parte di parenti che avevano sentito "tre esplosioni, una dopo l'altra". Shah riferì poi i blocchi stradali ad Abbottabad e "uno scambio di fuoco prima che l'eli scendesse".

"Sembra accadere qualcosa di brutto in #Abbottabad", ha scritto Shah. "Dio ci salvi."

Quello che questi due uomini non sapevano era che il "qualcosa di brutto" era in realtà il Seals Navy degli Stati Uniti che uccideva l'uomo più ricercato del mondo. Un'altra cosa che non si aspettavano era che oggi sarebbero diventati celebrità internazionali.

"Grazie per tutti questi messaggi @ persone", ha scritto Shah oggi. "Odiava sempre le celebrità accidentali. Non più. Ha.”

Athar, il primo uomo che ha rivelato di aver twittato il raid di Bin Laden, appare oggi stanco e stanco da tutta l'attenzione. "Ho bisogno di dormire dopo aver parlato con @mosharrafzaidi e @OmarWaraich quando mi hanno preso per la prima volta di persona", ha scritto Athar circa tre ore prima di questa stesura. Non ha ottenuto il suo desiderio, tuttavia, poiché "Reuters mi ha preso prima che potessi andare a dormire". Alla fine, Athar ha sventato i media incessanti, e ha rilasciato una dichiarazione finale prima del suo sonno: "Bin Laden è morto. Non l'ho ucciso Per favore lasciami dormire ora. "

Leggi una cronologia completa dei tweet di Athbar qui.