IPO estremamente redditizio di LinkedIn: dai numeri - Social Media - 2019

Anonim

LinkedIn Corp, proprietaria del sito di social media professionale LinkedIn.com, ha lanciato ieri la sua offerta pubblica iniziale sulla Borsa di New York. E le cose sono andate, diciamo, stranamente - almeno se tu fossi uno dei pochi fortunati ad entrare nell'offerta azionaria della compagnia prima che diventasse pubblica. Non appena suonò il campanello d'apertura, il prezzo dell'IPO scese di circa il 90 percento, e quello fu solo l'inizio della parata dei contanti. Ma non tutti pensano che la pioggia di dollari sulle azioni di LinkedIn sia una buona cosa. Piuttosto, potrebbe essere indicativo di una bolla tecnologica che gonfia. Qui, una rapida occhiata ai numeri rivelatori che circondano LinkedIn e la sua IPO massicciamente redditizia.

2003: viene fondata l'anno LinkedIn.

4, 500: numero totale di utenti di LinkedIn alla fine del 2003.

100 milioni: numero approssimativo di utenti di LinkedIn a partire da marzo 2011, con un nuovo utente che si unisce al sito in media ogni secondo.

7, 8 milioni: numero di azioni di LinkedIn che erano in vendita nell'IPO, meno del 10 percento delle azioni in circolazione della società.

$ 45: Prezzo LinkedIn impostato per le sue scorte IPO prima di diventare pubblico.

$ 83: Il prezzo dell'IPO dell'azienda è spuntato immediatamente dopo essere diventato pubblico, con un salto dell'84 percento.

$ 122, 70: il prezzo più alto delle azioni di LinkedIn scambiate durante la sua IPO.

$ 94, 25: prezzo per azione Il titolo di LinkedIn è stato chiuso dopo il primo giorno di apertura sul mercato.

$ 14, 50: Prezzo Le azioni di LinkedIn sono state scambiate privatamente nell'aprile 2010.

$ 101, 99: Importo delle azioni di LinkedIn aperte venerdì, secondo giorno di negoziazione pubblica.

$ 9 miliardi: valore approssimativo di LinkedIn Corp al prezzo di $ 94, 25, che è circa 20 volte il fatturato annuale previsto della società.

$ 5, 14 miliardi: valore delle azioni di LinkedIn di proprietà dei primi tre investitori della società, incluso il fondatore Reid Hoffman.

$ 130 milioni: Amount Business Insider afferma che i sottoscrittori di LinkedIn, Morgan Stanley e Bank of America, "hanno fancato" la società dalla valutazione dello stock troppo bassa prima della sua IPO.

$ 243 milioni: vendite totali di LinkedIn per il 2010.

$ 15, 4 milioni: il profitto totale di LinkedIn su quelle vendite.

$ 93, 9 milioni: ricavi di LinkedIn segnalati per il primo trimestre del 2011, un aumento del 110 percento rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

$ 350 milioni: i soldi totali guadagnati dalla società attraverso la sua IPO.

$ 500 milioni: stima delle entrate di LinkedIn per il 2011.

$ 0: importo che LinkedIn si aspetta di realizzare in termini di profitto nel 2011. Ciò è dovuto al denaro speso per investimenti in tecnologia e crescita internazionale.