File di LinkedIn IPO; potrebbe scatenare un'inondazione di offerte pubbliche iniziali? - Social Media - 2019

Anonim

Le voci di IPO hanno circondato LinkedIn per un po ', e ora il social network professionale ha presentato un'offerta pubblica iniziale con la SEC. L'offerta è guidata dalle società di investimento Morgan Stanley, Bank of America Merrill Lynch e JP Morgan Chase, che hanno corteggiato la società all'inizio di quest'anno in quanto hanno richiesto consulenti per diventare quotate.

Secondo il suo modulo S-1, LinkedIn ha rivelato che i suoi ricavi netti per i primi nove mesi del 2010 sono stati di $ 161 milioni e sono riusciti a guadagnare un profitto di $ 10 milioni. Confrontalo al 2009, quando ha generato $ 3, 4 milioni. Nonostante l'aumento monumentale, la società ha ammesso che "Prevediamo un calo del tasso di crescita dei ricavi e, poiché continuiamo a investire per la crescita futura, non prevediamo di ottenere profitti su base GAAP [norme contabili statunitensi] nel 2011".

Anche se non può aspettarsi di rimanere in nero, i membri del sito stanno crescendo a ritmi sbalorditivi. All'inizio di quest'anno, LinkedIn ha riferito che stava crescendo a un membro un secondo, e oggi ha più di 90 milioni di account registrati.

È stato ampiamente pensato che LinkedIn avrebbe presentato una richiesta pubblica quest'anno, e le aggiunte al suo consiglio di amministrazione e un'attenta selezione dei sottoscrittori finanziari sono state indicazioni non del tutto sottili. Le aspirazioni di IPO di Facebook del 2012 sono state anche un fattore del processo stesso di LinkedIn, come ha affermato un insider a Reuters : "Se Facebook fosse diventato pubblico prima di LinkedIn, pensi che qualcuno presterebbe attenzione a LinkedIn?"

Non sono ancora stati rilasciati numeri ufficiali, ma un insider ha dichiarato al Wall Street Journal che LinkedIn si aspetta di intascare $ 200 milioni nella sua IPO, il che aumenterebbe il suo valore di circa $ 2 miliardi. LinkedIn può essere considerato il primo IPO sui social network, almeno negli States (il sito tedesco XING ha presentato la sua offerta pubblica iniziale nel 2005), a meno che non si veda Google come social network (non lo facciamo, specialmente quando è pubblico). Questo potrebbe innescare le varie società di social tech che si dice siano pronte a essere archiviate.

Qui ci sono alcuni articoli che vale la pena menzionare LinkedIn resi pubblici nel suo modulo S-1:

  • Il 27 percento delle entrate nette proviene da clienti al di fuori degli Stati Uniti
  • Il CEO Jeffrey Weiner guadagna $ 250.000 all'anno, escluso il suo bonus di $ 211, 055.
  • Da ottobre a dicembre 2010, il sito aveva 5, 5 miliardi di pagine viste.
  • Circa il 27 percento delle sue entrate proviene da tariffe di account premium. Questo importo è sceso dal 53% nel 2007.
  • Per quanto riguarda i fattori di rischio, LinkedIn afferma che "elaboriamo, archiviamo e utilizziamo informazioni personali e altri dati, che ci sottopongono a normative governative e altri obblighi legali relativi alla privacy, e modifiche a questi regolamenti o il nostro effettivo o presunto mancato rispetto tali obblighi potrebbero danneggiare la nostra attività ".
  • Quasi due miliardi di "ricerche di persone" sono state eseguite sul sito l'anno scorso.