Google amplifica la ricerca sociale dando la priorità alla pagina superiore dei post degli amici - Social Media - 2019

Anonim

Google ha annunciato oggi di voler integrare i post delle persone con cui si è più connessi nei risultati di ricerca standard. Lanciata nel 2009, la "Ricerca sociale" di Google è stata lenta fino alla piena forma. Ma questo recente aggiornamento porta le sue funzionalità alla massima velocità.

"Come sempre, vogliamo aiutarti a trovare le risposte più pertinenti tra i miliardi di pagine interconnesse sul web", scrive il responsabile della gestione dei progetti di Google Mike Cassidy e il product manager Matthew Kulick sul blog ufficiale di Google. "Ma la rilevanza non riguarda solo le pagine, ma anche le relazioni."

Tutto, dai tweet dei tuoi amici ai post dei blog ai video di YouTube, sarà "mixato tra i tuoi risultati in base alla loro rilevanza". Inoltre, Google mostrerà le "note" accanto ai risultati di ricerca per i link già condivisi dai tuoi amici. Google spiega:

"[Se qualcuno a cui sei collegato ha condiviso pubblicamente un link, potremmo mostrare tale link nei risultati con un'annotazione chiara (che è visibile solo a te e solo quando hai effettuato l'accesso). Ad esempio, se stai cercando un video del Presidente Obama su "The Daily Show" e il tuo amico Nundu ha twittato il video, quel risultato potrebbe apparire più alto nei tuoi risultati e vedrai una nota con una foto di Nundu: ”

Ovviamente, questo potrebbe creare alcuni problemi di privacy, dal momento che non tutti vogliono che tutti sappiano di vedere tutto ciò che hanno pubblicato pubblicamente. Google affronta questo problema aumentando il controllo da parte degli utenti delle loro impostazioni del profilo Google, consentendo alle persone di connettersi o disconnettere gli account che verranno visualizzati nei risultati dei tuoi amici.

Google ha inserito i post di Twitter nei suoi risultati per qualche tempo, con questo aggiornamento, tuttavia, i risultati includeranno contenuti di Flickr, YouTube e anche il sempre più popolare social Q & A start-up Quora.

Sembra che l'unico contenuto sociale significativo che non sarà integrato nella ricerca sociale sia della varietà Facebook. Questo, secondo Cassidy, è dovuto al fatto che gli aggiornamenti di stato di Facebook e altri post sul sito non sono pubblici. "Siamo concentrati su siti in cui è relativamente facile eseguire la scansione dei dati", dichiara Cassidy a TechCrunch . Ha aggiunto, "Siamo interessati a includere qualsiasi contenuto disponibile pubblicamente."

Quindi fai attenzione a ciò che condividi là fuori, le persone. I tuoi amici ti stanno guardando.