Facebook versa fondi sui piani di raccolta fondi e IPO - Social Media - 2019

Anonim

In un raro comunicato stampa, Facebook ha iniziato a dare la caccia ai suoi piani di finanziamento e IPO. In una serie di dichiarazioni di domande e risposte, il social network ha rivelato ufficialmente che ha lavorato con Goldman Sachs e che cosa (o cosa no) ha intenzione di fare con tutti quei soldi.

Oltre a confermare di aver raccolto $ 1 miliardo di azioni estere e di aumentare la sua valutazione a $ 50 miliardi, Facebook ha anche impiegato del tempo per mettere le cose in chiaro su quei fastidiosi sussurri sulle indagini della SEC. "Anche prima dell'investimento di Goldman Sachs, Facebook aveva previsto di passare 500 azionisti a un certo punto nel 2011", ha osservato il comunicato stampa. Ed ecco il kicker: "… quindi [Facebook] si aspetta di iniziare a depositare i resoconti finanziari pubblici entro il 30 aprile 2012." Ecco qua: un'IPO di Facebook 2012 è in movimento, lo è sempre stato, e tutto il lavoro sciatto nel mondo, la parte di Goldman Sachs non la fermerà.

Certo, sappiamo che le società private sono in grado di rivelare i loro archivi finanziari senza renderli pubblici, ma si tratta di una mossa senza precedenti. E anche se Facebook parla di mosse senza precedenti, siamo inclini a credere che l'azienda abbia ufficialmente preparato le basi per una IPO il prossimo anno.

Quindi, per quanto riguarda quel $ 1 miliardo che ha appena intascato? Senza menzionare le specifiche, la società ha affermato che "continuerà a investire per costruire ed espandere le proprie attività". Il CFO David Ebersman ha anche dichiarato: "Con questo investimento completato, ora disponiamo di una maggiore flessibilità finanziaria per esplorare le opportunità che ci attendono." Almeno fino ad aprile 30, 2012 …