Facebook assume un ruolo centrale nella campagna elettorale di Obama 2012 - Social Media - 2019

Anonim

Il presidente Barack Obama ha ufficialmente lanciato la sua offerta di rimanere in carica per un secondo mandato oggi - e, ancora una volta, Facebook è diventato una parte pienamente integrata della strategia politica.

Ovviamente, il team di Obama ha creato una pagina Facebook completamente formata per la rielezione, completa di foto di famiglia e del programma TV preferito di Obama (suggerimento: è "Sportscenter".) Ma questa è solo la punta dell'iceberg della campagna social media.

Il nuovo BarackObama.com ora include funzionalità aggiuntive quando si accede a Facebook attraverso il sito. Il più notevole è un modulo di banner interattivo che consente agli utenti di scorrere tutti i loro amici di Facebook che non hanno ancora aderito all'applicazione personalizzata "Sei in?" Della campagna di Obama del 2012.

Questa funzione consente ai sostenitori di Obama che si sono uniti a ricordare rapidamente ai propri amici di sinistra di partecipare alla campagna direttamente da BarackObama.com (con o senza l'aiuto di un "messaggio opzionale").

Dai pochi minuti che abbiamo speso facendo clic, il bar degli amici di Obama è sicuramente una caratteristica solida che ti spinge a parlare agli altri della campagna. Ma funzionerebbe molto meglio se fosse possibile visualizzare i tuoi amici in una lista, piuttosto che uno alla volta. Ciò ti consentirebbe di verificare rapidamente quelli che ritieni siano interessati alla campagna di rielezione di Obama. Come ora, devi continuare a scorrere finché non trovi casualmente le persone che vuoi contattare.

La funzionalità corrente ha il suo scopo, tuttavia, soprattutto per quelli con il tempo e la volontà di cliccare su ogni amico per considerazione. Molti di noi, tuttavia, non sono così fortunati.

Non dovrebbe sorprendere che Facebook sia al centro di Obama 2012. La pagina Facebook "personale" del presidente ha circa 19 milioni di "Mi piace" e la sua pagina di rielezione del 2012 ha già guadagnato più di 25.000 alle 8 di oggi.

Inoltre, un recente studio della Harvard University mostra che il 55% dei giovani tra i 18 e i 29 anni sostiene Obama per il 2012. Di questi dati demografici, l'80% ha un account Facebook. E quel numero salta al 90 percento guardando solo agli studenti universitari.

I legami tra Facebook e Washington vanno ancora più in profondità del potenziale di marketing. Proprio la scorsa settimana, si diceva che l'ex segretario stampa di Obama Robert Gibbs stia considerando un lavoro di alto profilo (e ben pagato) con il gigante dei social network di Palo Alto, in California.