Reclamo di file Facebook contro la società madre di Boston Phoenix che cita una violazione di brevetto - Social Media - 2019

Anonim

Entrambi i brevetti riguardano i modi in cui un sito web può gestire le informazioni, come riportato da Bloomberg.

Facebook ha presentato oggi la sua denuncia alla corte federale di Boston contro Phoenix Media / Communications Group Inc. e il suo gruppo People2People, Tele-Publishing e FNX Broadcasting. Com'è che è successo? Bene, la storia è iniziata lo scorso anno quando Tele-Publishing ha intentato una causa per violazione di brevetto contro Facebook.

Nel caso archiviato lo scorso anno, Facebook ha contestato la validità di un brevetto di Tele-Publishing che rende pagine personali, sostenendo che non sta usando la loro tecnologia. Il reclamo di Facebook è stato originariamente presentato contro Phoenix Media a luglio come parte del caso precedente. Tuttavia, un giudice distrettuale degli Stati Uniti ha ordinato ad ottobre che Facebook presenti una causa separata per perseguire queste due richieste di violazione del copyright.

Il cuore delle affermazioni di Facebook risiede nelle sezioni "band guide" e "trova ristoranti" del sito Web di Boston Phoenix, nonché nel lettore musicale online utilizzato dalla stazione radio WFNX. È alla ricerca di una compensazione in contanti e chiede al tribunale di ordinare a Phoenix Media di cessare l'utilizzo di tali articoli sul suo sito.

I funzionari di Phoenix Media non hanno risposto immediatamente con un commento.

Il caso è Facebook Inc. v. Phoenix Media / Communications Group Inc., 10cv11917, tribunale distrettuale degli Stati Uniti per il distretto del Massachusetts (Boston). Il caso precedente è Tele-Publishing Inc. v. Facebook Inc., 09cv11686, anche a Boston.