Blu Cigs vuole portare il social networking al fumo elettronico - Social Media - 2019

Anonim

Ricordi quando fumare era bello? Prima che iniziasse la crociata per la salute, essere un fumatore era un distintivo che ti permetteva di accedere a un club esclusivo: le sigarette venivano con il loro social network. Ma i tempi sono cambiati in quanto i fumatori sono ammessi in un numero sempre minore di luoghi, bumming una sigaretta senza restituire il favore è quasi un crimine, e le interruzioni di fumo possono significare minuti sprecati in piedi fuori da solo.

Il generale rifiuto dei fumatori da parte della società (e, naturalmente, l'accresciuta conoscenza dei suoi rischi per la salute) significa che più persone smettono di fumare come mai prima d'ora. Accoppialo con la dipendenza più recente e più accettata dalla società - la dipendenza digitale - e le sigarette elettroniche hanno molto senso. Le patch fastidiose sono sparite: questi dispositivi consegnano la nicotina vaporizzata a un utente e ci permettono anche di familiarizzare con le abitudini dell'abitudine.

Ma Blu Cigs si rese conto che l'aspetto sociale era ancora mancante. Con le sue sigarette elettroniche alimentate a batteria, i fumatori saranno presto in grado di iniziare a perdere i vecchi fumi e contemporaneamente trovare nuovi amici. La società sta pianificando di rilasciare la sua tecnologia "Smart Pack", offrendo un pacchetto di ID univoci per e-fumi per rilevare gli utenti Blu Cig nelle vicinanze e luoghi in cui è possibile acquistare ulteriori Blu Cigs e, naturalmente, accedere alla propria esclusiva, social network personalizzabile. Gli E-fumatori vengono avvisati quando si trovano a una distanza di 50 piedi l'uno dall'altro e, per un esteso social networking, i dispositivi si integrano con Facebook e Twitter. In un'intervista con Fast Company, il presidente e fondatore di Blu Cigs Jason Healy afferma che i clienti che testano gli Smart Park (saranno rilasciati a giugno) sono impressionati dalla piattaforma sociale delle loro e-sigarette. Afferma che i fumatori sono diventati ostracizzati, dicendo "Sempre più fumatori stanno diventando lebbrosi. Non stiamo vendendo solo sigarette elettroniche, stiamo vendendo la libertà ".

Come la maggior parte degli altri dispositivi elettronici personali, gli Smart Pack si sincronizzano con i computer e consentono agli utenti di personalizzare i loro profili, interagire con gli amici e integrare qualsiasi socializzazione su altri siti. Gli Smart Pack andranno sugli scaffali a breve e costano $ 80 per cinque sigarette elettroniche ricaricabili.